#

I nostri partner. La nostra esperienza con PDP Catering

21 Gennaio 2021 | Blog Storie

Vi raccontiamo i nostri partner: la nostra storia e la loro, insieme per esperienza ed entusiasmo

Fin dai nostri esordi, con My Ego e poi con Forma Spazi, un altro fornitore ormai storico ci ha accompagnato in tutti i nostri eventi: è PDP Catering.

Abbiamo pensato di intervistare la Responsabile, Patrizia De Pretto, per farci raccontare il lavoro che svolge quotidianamente con il suo team.

Di cosa si occupa PDP Catering?

Ci occupiamo di Catering e Banqueting, per privati ed aziende: dunque feste di compleanno, eventi aziendali, feste di laurea, matrimoni e cerimonie in genere. Recentemente abbiamo implementato servizi Gourmet Cuisine a domicilio. Siamo presenti da molti anni nel mercato nazionale della ristorazione professionale.

Promuoviamo, quindi, l’arte dell’accoglienza, cercando di farlo ogni giorno con professionalità e passione, mettendo a frutto la nostra pluriennale esperienza.

Qual è stato l’evento più rappresentativo della vostra collaborazione con noi?

Ricordo con grande soddisfazione il servizio in occasione del Congresso ASIAM – Associazione Scientifica Interdisciplinare Aggiornamento Medico – del 25/27 Settembre u.s., presso il Centro Forma Spazi.

E’ stata una manifestazione in cui abbiamo sperimentato ancora una volta il grande potenziale del lavoro di squadra.

Molto interessante inoltre la tipologia del servizio che abbiamo fornito in occasione dei corsi di formazione erogati presso il Centro da Ferrovie dello Stato.

Questa esperienza ha trasformato in modo stimolante la tipologia della collaborazione.

Siamo passati ad una modalità più continuativa, meno legata al momento del grande evento, ma più strutturata, con personale nostro all’interno dell’organizzazione nei momenti dedicati ai pasti, a dar vita ad un modello nuovo.

Anche in considerazione della collaborazione e della stima che da anni ci lega alla vostra società il risultato è stato assolutamente positivo.

Com’è stata la riorganizzazione della vostra attività in questo periodo di pandemia?

In questo momento legato alla pandemia da un punto di vista normativo c’è stato un ridimensionamento del personale, una parte del quale è stato collocato in cassaintegrazione.

Ci siamo riorganizzati con consegne a domicilio (per un massimo di 4 persone) per trasferire, comunque, ai nostri clienti un messaggio di presenza sul mercato.

E soprattutto la volontà di continuare a lavorare e resistere in questo momento di difficoltà, nell’assoluto rispetto della normativa anti covid.

Abbiamo applicato tutte le norme igienico-sanitarie previste e richieste per la prosecuzione dell’attività: igienizzazione e sanificazione dei contenitori del cibo nonché dei furgoni per il trasporto, prima e dopo la consegna.

A tal proposito abbiamo seguito alla lettera le indicazioni fornite dal Consulente di Igiene Alimentare, presente all’interno dell’organico.

Dunque, seppur in un momento di criticità continuare a lavorare insieme, sostenerci e soprattutto crederci!!

Vi aspettiamo al prossimo appuntamento con “Vi raccontiamo dei nostri partner”!!